1. Support
  2. Spedizioni, notifiche e resi

Come fare una spedizione multipla dal sito PayPerShip

Con PayPerShip puoi creare, in pochi e semplici passaggi, spedizioni massive di merci verso più indirizzi di destinazione usufruendo della funzionalità ‘Spedisci più ordini’ (sincronizzando gli ordini, dopo avere integrato il tuo store online a PayPerShip, o importandoli manualmente) oppure creando spedizioni multiple attraverso la semplice importazione di un file (CSV o XLSX) con i dettagli dei colli da spedire.

Ogni singola spedizione avrà una propria tracciabilità chiara e nel caso di più colli (fino ad un massimo di 15) verso un unico destinatario avrai un tracking number principale e più tracking number secondari in modo che ogni collo sarà sempre perfettamente tracciato.

Per creare una spedizione multipla procedi come segue:

  1. Dall’area riservata clicca sul pulsante ‘Spedizioni multiple’ oppure seleziona ‘Spedizioni’ → ‘Crea spedizioni multiple’ dal menu in alto.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen1


  2. Dalla pagina ‘Importazione spedizioni’ clicca sul pulsante ‘Importazione file’.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen2

  3. Scarica il file di esempio (.CSV).

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen3


  4. Inserisci i dati nel file che hai scaricato, sovrascrivendoli a quelli riportati come esempio e indicando se la spedizione è in contrassegno:

    id_customer_order inserisci l’ID dell’ordine come riferimento per il destinatario, apparirà sull’etichetta di spedizione
    customer_company_name inserisci l’eventuale ragione sociale del destinatario
    customer_first_name inserisci il nome del destinatario
    customer_last_name inserisci il cognome del destinatario
    customer_email inserisci l’indirizzo e-mail del destinatario, lo avviseremo a questo indirizzo
    customer_phone inserisci il numero di telefono del destinatario
    customer_address inserisci l’indirizzo del destinatario
    customer_zipcode inserisci il codice postale del destinatario
    customer_city inserisci la città del destinatario
    customer_state_or_province inserisci lo stato o la provincia del destinatario
    customer_ISO_country inserisci la nazione ISO del destinatario
    flag_is_cod inserisci 1 se la spedizione prevede un contrassegno (COD); inserisci 0 (zero) in caso contrario
    cod_value_euro inserisci il valore in euro del contrassegno
    cod_by_cash_1_check_0 inserisci 1 se il contrassegno prevede un pagamento in contanti; inserisci 0 (zero) in caso di assegno
    courier_instruction inserisci eventuali istruzioni per il corriere
    pickup_date inserisci la data di ritiro della merce
    length inserisci la lunghezza del pacco
    depth inserisci la profondità del pacco
    height inserisci l’altezza del pacco
    weight inserisci il peso del pacco


  5. Seleziona il punto di partenza (1) della merce tra quelli che hai registrato oppure aggiungine uno nuovo cliccando sul link ‘Gestisci i tuoi punti di ritiro merce’.
  6. Seleziona il file da importare (2), opportunamente compilato, attraverso il pulsante ‘Seleziona file’.
  7. Procedi con l’importazione (3) cliccando sul pulsante ‘Avvia lettura del file’.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen4

    callout_attention Prima di importare il tuo file verifica che il formato sia corretto (.CSV oppure .XLSX). È possibile scaricare un file di esempio nel formato CSV .


  8. Il file importato sarà visibile in cima alla lista della schermata ‘Importazione spedizioni’ nello stato ‘Da elaborare’.
  9. Per processare gli ordini all’interno del file importato e creare così le spedizioni, clicca sul pulsante ‘Avvia importazione’.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen6

  10. Se il file presenta alcuni ordini con errori lo stato dell’importazione visualizzato sarà ‘Completato con errori’; puoi correggerli subito oppure puoi stampare le lettere di vettura (etichette) delle spedizioni generate senza errori e correggere le altre in un secondo momento.
  11. Per correggere gli errori seleziona ‘Mostra dettagli’ dal menu a tendina.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen7

  12. Clicca sul pulsante ‘Visualizza errori’ nella schermata che ti appare.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen8

  13. Correggi i ‘Campi in errore’ (nell’esempio le dimensioni del collo).

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen9

  14. Clicca sul pulsante ‘Correggi’.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen10
  15. Il nuovo stato visualizzato sarà ‘Errore corretto’.
  16. Clicca sul pulsante ‘Torna allo storico delle importazioni’.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen11

  17. Clicca su ‘Rielabora spedizioni in errore’.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen12
  18. Una volta completata la procedura potrai visualizzare i dettagli delle spedizioni e stampare le lettere di vettura (etichette) da applicare ai colli.

    PPS_screenshot_KB_spedizioni_multiple_screen5